Cassatella di Agira in versione crostata!

Cassatella di Agira in versione crostata, sempre senza burro e senza uova❗😁😁OLE’💃🕺 La Sicilia è sempre una scoperta meravigliosa… Amo l’Italia tutta…..!

P.S. Il giorno dopo è ancora più buona, resistete dopo averla sfornata….

Vi aspetto anche su:

https://www.instagram.com/maruzzella.cucina.veg/

https://unanapoletanavegetariana.com/

https://www.youtube.com/channel/UClPsC5ifzAO01I67ls5EYWA

Ingredienti per la frolla:

-Farina 0 gr.300

-Margarina gr 130

-Zucchero gr 90

-Acqua 100 gr

-Vanillina 1 bustina

-Limone scorza – ½ gr

-Zucchero per la copertura – q.b.

Ingredienti per la farcia:

-Zucchero 140gr

-Cacao amaro gr.60

-Mandorle tostate gr 150

-Farina di ceci 50 gr

-Acqua 190 gr

-Cannella ½ cucchiai da tè

-Vanillina 1 bustina

Preparazione:

Per prima cosa tostatiamo le mandorle in forno a 180°C per circa 10/12 minuti, e lasciamole raffreddare. Quindi procediamo a tritarle finemente insieme alle buccette di limone.

Prepariamo la frolla:

riuniamo nella ciotola dell’impastatrice la farina e la margarina ed impastiamo un minuto a velocità 1 fino ad ottenere un composto sbriciolato. Aggiungiamo, quindi, gli altri ingredienti per la frolla e impastiamo per 3/4 minuti .Togliamo l’impasto dalla ciotola dell’impastatrice e formiamo una palla. Avvolgiamo la frolla nella pellicola e riponiamola in frigorifero per almeno 12 ore.

Prepariamo la farcia:

Trasferiamo il trito di mandorle in una casseruola ed aggiungiamo l’acqua e lo zucchero e portatiamo il composto a bollore per 7 minuti.Uniamo al composto sul fuoco il cacao, la farina di ceci, la vanillina e la punta di cannella e facciamo cuocere per circa 10 minuti, mescolando sempre per evitare che si attacchi al fondo della pentola. Trasferiamo la farcia in una ciotola di ceramica a raffreddare.

Accendiamo il forno a 160°C e prepariamo o le classiche le cassatelle a forma di ravioli, o come ho fatto io una crostata. La farcia risulterà tendente ad attaccarsi alle mani, quindi ….quando la stendiamo aiutiamoci bagnando un pò le mani.

Inforniamo a forno caldo a 160°C per 30/35 minuti. Lasciatela raffreddare nello stampo dopo averla tolta dal forno per un paio d’ore, per evitare che si rompa. P.S. Se resistete provatela il giorno dopo è ancora più buonaaaaaaaaa!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: