Chiacchiere, frappe, ciance, bugie, crostoli…..si! Ma versione vegana. Idea-vegan

Vienimi a trovare anche sulla pagina:

https://www.facebook.com/maruzzellanapoletanavegetariana/

La versione classica delle chiacchiere (una tira l’altra come le chiacchiere tra amici) prevede ingredienti molto basici ma che insieme danno un risultato per niente “basico”. Ma dov’è scritto che i vegani non possono gustarle? Per la versione vegana ho due proposte, la prima con “Senz’uovo Biologico” di Baule Volante, la seconda con l’acqua faba. Due validissime ricette, con un risultato semplicemente eccellente, senza sentirne la differenza da quelle classiche, anzi saranno più croccanti nella loro leggerezza!

Ingredienti per  la prima versione:

  • Farina Tipo 00 g.250.
  • Due cucchiai di zucchero ( io uso lo zucchero di canna grezzo).
  • Una bustina di “Senz’uovo Biologico” (Da sciogliere in 70 ml di acqua prima dell’uso)
  • Limoncello 2 tazzine abbondanti.
  • Lievito g. 10.
  • Bacca di vaniglia.
  • Un pizzico di sale.
  • Olio per friggere ( abbondante).
  • Zucchero a velo.

Ingredienti per la seconda versione (con l’acqua faba)

  • Farina Tipo 00 g.250.
  • Due cucchiai di zucchero ( io uso lo zucchero di canna grezzo).
  • Acqua Faba ml.150
  • Limoncello 2 tazzine abbondanti.
  • Lievito g. 15.
  • Bacca di vaniglia.
  • Un pizzico di sale.
  • Olio per friggere ( abbondante).
  • Zucchero a velo.

 

Preparazione (uguale per le due proposte):

Inseriamo tutti gli ingredienti nella planetaria (o in una terrina per la lavorazione a mano) e mescoliamo tutto finchè otteniamo un bel panetto sodo. Lasciamolo riposare per 10/15 minuti.

 

Procediamo stendendo l’impasto col mattarello fino ad ottenere una sfoglia fine (quanto fine dipende dai nostri gusti). Per chi ha una sfogliatrice si può aiutare formando delle pettole sottili a piacere ( io arrivo al n.5, così da ottenere un risultato fragrantissimo).

img_1719-21
Sfoglia da tagliare a rettangoli.

Tagliamo la sfoglia ottenuta formando dei rettangoli, non siate troppo pignole sicuramente verrano un pò più grandi un pò più piccoli, ma non fa niente. Fate un paio di taglietti interni, lungo la parte centrale del rettangolo ottenuto, prima di friggerle o infornarle.

Se le vogliamo friggere: in una padella versiamo l’olio, preriscaldiamo, e friggiamo. Cuoceranno molto velocemente, quindi mi raccomando non distraiamoci, avendo cura di girarle.

Se le vogliamo cuocere al forno:  inforniamole a forno caldo, 180-190 °C,  per 10/12 minuti fino a doratura delle chiacchiere.

img_232528229
Chiacchiere fritte!

Una volta raffreddate, facciamo nevicare tanto zucchero a velo, e….. chiacchieriamo soli o in compagnia!!!

Et voilà…..

 

 

3 risposte a "Chiacchiere, frappe, ciance, bugie, crostoli…..si! Ma versione vegana. Idea-vegan"

Add yours

  1. Ciao! C’e qualcosa che posso usare ivece di limoncello? Non l’è troppo populare nel mio paese, in realtà, non l’ho mai visto. Qualche latte vegetale o qulache altro liquido, forse con alcol, funzionerà?

    Piace a 1 persona

    1. Ciao, puoi sostituire il limoncello con un liquore aromatico che più ti piace, se usi un liquore poco aromatico ti consiglio di aggiungere della scorzetta grattuggiata di arancia o limone o pompelmo. Non aggiungere nessun tipo di lattè perchè rischi di non avere la fragranza tipica del dolce. per qualsiasi cosa non esitare a contattarmi!

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: